Monte Sant’Angelo, Città del Cinema

Monte Sant’Angelo è una cittadina millenaria famosa per i suoi due siti UNESCO, la Basilica di San Michele e La Foresta Umbra.
Paesaggi mozzafiato, tra mare e monti hanno ispirato poeti, musicisti, registi nel tempo.
Se vuoi scoprire di più su Monte Sant’Angelo, clicca QUI
Negli anni, Registi di tutto il Mondo hanno reso Monte Sant’Angelo città del cinema, scegliendola come lacation.

Scopri i film, le fiction, i documentari girati a Monte Sant’Angelo.

La Sposa

Questa fiction è stata girata tra Monte Sant’Angelo, Gargano e Piemonte.
Ecco una delle scene girate nel Rione Junno di Monte Sant’Angelo da Maria (Serena Rossi).
Piazza de Galganis, Via del Barone (in foto) e Via D’Angelantonio sono state la location più utilizzata dal regista Giacomo Campiotti.

Cinema a Monte Sant'Angelo - La Sposa

Tra gli attori principali ricordiamo Serena Rossi, Giorgio Marchesi e Maurizio Donadoni.
Il film è stato arricchito di tantissime comparse locali.

Padre Pio

Il regista Americano Abel Ferrara ha scelto Monte Sant’Angelo per il film dedicato a Padre Pio.
Nella foto il celebre attore Shia LaBeouf nei panni di Padre Pio.
Le riprese sono state effettuate nel 2021.
Il film è stato presentato alla mostra del cinema di Venezia nel 2022.
Monte Sant’Angelo è stata scelta da Abel Ferrara per ricostruire i fatti avvenuti nel 1920 a San Giovanni Rotondo, tra cui la prima vittoria socialista repressa nel sangue.

Cinema a Monte Sant'Angelo - Padre Pio

Il film è stato girato nella zona storica di Monte Sant’Angelo e nei pressi dell’abbazia di Pulsano, luogo che ha letteralmente incantato il regista Abel Ferrara.
Pronti a guardarlo insieme a noi?

Non c’è più Religione

Questo film comico è stato girato sul Gargano tra Monte Sant’Angelo, Manfredonia e le bellissime Isole Tremiti.
Porto Buio, il paese citato dal film, è un’invenzione cinematografica del regista Luca Miniero.

cinema a Monte Sant'Angelo Non c'è più religione location

Nella foto potrete riconoscere Claudio Bisio, Alessandro Gassmann, Angela Finocchiaro e tanti altri attori in una scena girata in Piazza de Galganis.

Amici come Noi

I Foggiani Pio e Amedeo hanno giocato in casa, scegliendo anche Monte Sant’Angelo per la location di uno dei loro primi film “Amici come Noi”.
Monte Sant’Angelo appare nella “scena dell’agenzia delle Pompe Funebri”  in Via Sant’Antonio Abate.

cinema a Monte Sant'Angelo Amici come Noi

Ecco una delle scene più importanti del film, girata in Piazza de Galganis, nel Rione Junno.

Amina

Il regista Luciano Toriello in collaborazione con Annalisa Mentana ha girato questo magnifico documentario, prevalentemente a Monte Sant’Angelo.

cinema a Monte Sant'Angelo Amina

Si tratta della storia vera di Assane Diop, chitarrista professionista di Dakar, Senegal trasferitosi a Monte Sant’Angelo, a seguito di mille vicissitudini. La nascita di Amina, darà ad Assane la voglia di ripredendere in mano la chitarra e ricominciare a scrivere nuove canzoni con il progetto Saraabà, in collaborazione con il gruppo musicale Rione Junno.

Baciato dal Sole

Baciato dal sole è una miniserie televisiva italiana, diretta da Antonello Grimaldi.
La fiction è stata girata da settembre 2014 in Puglia a Monte Sant’Angelo (nella serie TV chiamata con il nome di fantasia Graviano di Puglia) e a Manfredonia.

cinema a Monte Sant'Angelo Baciato dal Sole

Nella foto, una splendida vista panoramica del Golfo di Manfredonia, ripresa da Monte Sant’Angelo.

I cavalieri che fecero l’Impresa

I cavalieri che fecero l’impresa è un film del 2001 diretto da Pupi Avati che narra una storia di fantasia sulle avventurose gesta che portarono la Sacra Sindone in terra di Francia.
Alcune scene del film sono state girate in Foresta Umbra, in territorio di Monte Sant’Angelo nel mezzo del Parco Nazionale del Gargano.

cinema a Monte Sant'Angelo i cavalieri che fecero l'impresa

Il Sole scotta a Cipro

Avete riconosciuto questa Villa nel film “Il Sole scotta a Cipro”?
Questa magnifica villa si chiama Villa Manganaro e si trova a Macchia, marina di Monte Sant’Angelo.

Villa Manganaro è attualmente una struttura turistica di pregio.

La Morte Civile

Ecco il primo film girato a Monte Sant’Angelo.
Si tratta de “La morte civile”, del 1940 con regia di Ferdinando Maria Poggioli.
Aldilà della trama si notano molti elementi di Monte.

Probabilmente questa pellicola contiene le prime immagini video che abbiamo della Grotta di San Michele.
Nella fotogramma il Rione Junno di Monte Sant’Angelo.

Non si sevizia un Paperino

Avete riconosciuto questa via nel film Horror “Non si sevizia un paperino”?
Si tratta di Via Ortolani , nei pressi di Largo Dauno, nel Rione Junno di Monte Sant’Angelo.

IL film Non si sevizia un paperino è stato diretto da Lucio Fulci e ha come protagonista principale Florinda Bolkan, con una parte recitata da Barbara Buchet.

È considerato il capolavoro di Fulci e una delle opere fondamentali del giallo italiano, nonché uno dei film più inquietanti e morbosi girati dal regista. 

Il soggetto del film è ispirato a un fatto reale avvenuto a Bitonto nel 1971 dove ci furono una serie di omicidi con bambini come vittime

Le Formiche del Gargano

Si tratta di un documentario di Luigi Comencini.
Girato nel 1964, racconta tradizioni, usi e costumi di Monte Sant’Angelo e del Gargano.

Monde, il festival del cinema sui cammini

Monte Sant’Angelo è famosa per il festival Monde, Festival del cinema sui Cammini.
Si tratta di un Festival altamente innovativo, dedicato al temo del viaggio.
Il Festival si svolge a Monte Sant’Angelo nella prima settimana di ottobre.

Il festival è diretto da Luciano Toriello e Annalisa Mentana, ed ha avuto numerosi ospiti importanti tra cui Michele Placido, Paolo Sassanelli, Valeria Solarino e tanti altri.
L’elenco dei film girati a Monte Sant’Angelo è in continuo aggiornamento.
Monte Sant’Angelo è sempre più la città del cinema.

Se vuoi scoprire di più su Monte Sant’Angelo, clicca QUI