Il Gargano

Curiosità:

  • Monte Sant’Angelo, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, è il centro abitato più alto di tutta la Puglia
  • Nel Gargano ci sono ben 2 siti UNESCO dei 4 totali della Puglia (Basilica di San Michele a Monte Sant’Angelo e Foresta Umbra)
  • La Foresta Umbra può avere temperature anche 7 gradi in meno rispetto alla costa, ed offre frescura nelle calde giornate d’estate (scopri di più)
  • I Laghi di Lesina e Varano sono i più grandi laghi del Sud Italia, famosi per la produzione di Ostriche e mitili di altro genere
  • Il Gargano può contare una quantità di spiagge di una varietà incredibile tra sabbia, ciottolini, chianche e possono accontentare ogni tipologia di turista
  • Vieste è la capitale del turismo Pugliese con oltre 2 milioni di presenze turistiche all’anno
  • Il Gargano conta una varietà di fauna e flora impressionante (basti pensare alle 87 varietà di Orchidee Spontanee che fioriscono da Marzo ad Aprile)
  • Nel Parco Nazionale del Gargano ci sono più di 500 km di sentieri percorribili a piedi, in mtb e ebike, a cavallo.
  • Abbiamo creato una selezione dei sentieri più belli del Gargano

Gargano, Cosa Vedere e Cosa Fare nel Parco Nazionale

Scopri cosa fare e cosa vedere sul Gargano, non perdere il meglio per la tua vacanza in Puglia.

Ecco la lista delle 10 attrazioni che devi vedere e visitare nel Parco Nazionale del Gargano, tra mare, montagne, laghi e foreste, in tutte le stagioni, con il sole e con la pioggia.

–  Tour Panoramico del Gargano

Una delle attività più affascinanti da fare sul Gargano è organizzare un giro giornaliero del Gargano, tra mare, monti, laghi e foresta.
Da qualsiasi punto del Gargano si parta, potete fare questo tour incredibile, seguendo questo semplici regole.

Siate mattutini, il Gargano è lungo, pieno di attrazioni su strade con tornanti e viste panoramiche mozzafiato.
Prendetela con calma, ci vuole un giorno intero!

Cosa fare e vedere sul Gargano

L’Arco di San Felice

Incominciate la visita del Gargano di mattina sulla costa MattinataVieste, potendo godere del sole che illumina la costa e rende i colori meravigliosi.
Potete passare le ore più calde al fresco, protetti dall’ombra della Foresta Umbra.
Scegliete di trascorrere il pomeriggio sulla costa PeschiciViesteRodi Garganico e godere di un fantastico tramonto sul mare.

Uno dei modi più affascinanti per visitare la costa del Gargano è quello di organizzare degli itinerari di più giorni in MTB o E-Bike.

La Costa del Gargano in EBIKE

Il servizio è offerto da MooveNG, noleggio e tour green.
MooveNG è convenzionato con Strutture Turistiche specializzate nell’accoglienza e l’assistenza dei cicloamatori.
Sarà possibile organizzare una vacanza in bici e richiedere il servizio navetta dall’aeroporto e dalla stazione di Foggia e Bari per piccoli gruppi (clicca qui).
In alternativa puoi scegliere le opzioni di noleggio e tour giornaliero.
Scopri gli itinerari in MTB e E-Bike nel Parco Nazionale del Gargano (clicca qui).

–  La Foresta Umbra, il cuore verde del Parco Nazionale del Gargano

Nel 2017 La Foresta Umbra è stata riconosciuta Patrimonio UNESCO per le sue faggete vetuste.
Nel 2022 La Foresta è stata inserita nella lista delle 10 foreste più belle al Mondo (unica in Italia).

Visita questo polmone verde della Puglia, naturalmente.
In foresta ci sono 15 sentieri tracciati, alcuni dei quali adatti ai principianti, altri per esperti del trekking e della mountain bike.
Per i meno allenati c’è l’opzione delle Ebike, le bici a pedalata assistita.
Scopri gli itinerari in MTB e E-Bike nella Foresta Umbra (clicca qui).

Cosa fare e vedere sul Gargano

La Foresta Umbra in Ebike

La natura carsica del sottosuolo non permette il formarsi di laghi naturali di grosse dimensioni.
Nel centro della Foresta Umbra, puoi visitare la Riserva dei Daini e il laghetto d’Umbra, sicuramente tra i punti più scenici e apprezzati dai bambini.

La Riserva dei Daini

La foresta è un ecosistema incontaminato e protegge specie di animali in estinzione, tra cui spicca il Capriolo Italico
Scopri la Foresta Umbra (clicca qui) e parti all’avventura!

–  La Costa Selvaggia tra Mattinata e Vieste

La costa che va da Mattinata a Vieste e una delle coste più selvagge e belle del Mondo.
Decidi di visitarla via terra così da raggiungere tra tutte la Baia di Mattinatella (scopri qui), la Baia di Vignanotica (scopri qui), la Baia di Porto Greco, Baia San Felice con il suo famoso Arco e tante altre.

Cosa fare e vedere sul Gargano

Sentieri Panoramici del Gargano

Da non perdere sicuramente un tour in barca alla scoperta di questa costa magnifica, piena di grotte marine, calette paradisiache e faraglioni.
I tour in barca partono da Maggio a Settembre.
Scopri i tour in barca che abbiamo selezionato per te

Cosa fare e vedere sul Gargano

Tour in Barca del Gargano

Il modo più green, innovativo e affascinante per visitare questa costa selvaggia è utilizzando una Canoa Trasparente, così da immergersi completamente nella natura incontaminata.
L’esperienza è possibile da maggio a settembre.

–  La Canoa Trasparente a Mattinatella

Che ne dite di una gita in una canoa trasparente sul Gargano?
Noi amiamo la natura e questo è il miglior modo per scoprire la costa del Gargano, meravigliosa e selvaggia.

Cosa fare e vedere sul Gargano

La Canoa Trasparente sul Gargano

La partenza è della spiaggia di Mattinatella.
In pochi minuti si raggiungono baie incontaminate, grotte marine, faraglioni.

Cosa fare e vedere sul Gargano

Il Paradiso nel Gargano

La pace dei luoghi e il suono della natura faranno da cornice ad un’esperienza indimenticabile.
Sarà possibile raggiungere e fermarsi a Baia delle Zagare, Cala della Pipa, Cala della Cattedrale e in tante altre spiagge incontaminate.

Cosa fare e vedere sul Gargano

Le Grotte del Gargano

Il noleggio della canoa è giornaliero, con partenza la mattina, per poter iniziare il giro con temperature ottimali e avere il mare con onda favorevole.
Consigliamo di portare il pranzo a sacco, una buona quantità d’acqua e tanta voglia di divertirsi.

Scopri la canoa trasparente (clicca qui) per visitare le bellezze del Gargano. Meraviglioso!

–  Vieste, Peschici e Rodi Garganico

Vieste e Peschici sono le regine del Turismo del Gargano, famose per le enormi spiagge sabbiose adatte ai bimbi.

Vieste è comunemente definita la perla del Gargano ed è la meta preferita Pugliese con oltre 2 milioni di presenze l’anno.
Il simbolo di Vieste è il Pizzomunno, un monolite alto 25 metri a cui Max Gazzè ha dedicato una canzone partecipante al festival di Sanremo.
Scopri di più su Vieste, città romantica per eccellenza.

Vieste, la Perla del Gargano

Vieste, la Perla del Gargano

Tra Vieste e Peschici, si trova “La Salata“, una delle Necropoli più importanti del mediterraneo.

Percorrendo la costa tra Vieste e Peschici potrete notare le numerose Torri Saracene e i Trabucchi del Gargano, macchina da pesca antichissime ancora funzionanti sul Gargano.

Siamo a Peschici, paese che si affaccia sul mare, guardando a oriente.

Cosa fare a Peschici

Tra i vicoli di Peschici

La parte più suggestiva di Peschici è sicuramente il centro storico, un labirinto di vicoletti tutti da scoprire.
Casette bianche, negozietti di artigianato, spettacolari viste sul mare, botteghine dove provare i prodotti tipici locali: questa è Peschici!
Da non perdere una visita al Castello e al Museo della Tortura.

Tramonto sul Trabucco a Peschici

Tramonto dal Trabucco

Peschici è famosa per avere sia l’alba che il tramonto sul mare.
Se siete un po’ pigri per le albe, potrete godervi il tramonto sul mare, magari visto da uno dei trabucchi di Peschici.
Negli ultimi anni i trabucchi di Peschici si sono trasformati in location speciali dove poter prendere un aperitivo o cenare.
Mi raccomando, prenotate con largo anticipo!

Non troppo distante da Peschici c’è Rodi Garganico (clicca qui), cittadina arroccata sul mare con km di spiaggia sabbiosa e distese di agrumeti, tra cui arance e limoni riconosciuti come IGP.

Rodi Garganico e il suo porto

Rodi Garganico e il suo porto

Rodi Garganico è uno dei porti più attrezzati e strategici per raggiungere le Isole Tremiti.

–  La Pesca sul Trabucco

Una delle esperienze uniche, adatta a grandi e piccini, è sicuramente quella di salire e partecipare ad una battuta di pesca su un trabucco del Gargano.

Vieste, la Perla del Gargano

Il Trabucco di Molinella

Il Trabucco è una macchina da pesca in legno, costruita a mano e usata in antichità.
Ci sono più di trenta trabucchi nel Gargano, di cui alcuni sono in attività.

Vieste, la Perla del Gargano

La Pesca sul Trabucco

Consigliamo di scoprire di più sull’arte della pesca da Trabucco, accompagnati dalle guide dall’associazione “La Rinascita dei Trabucchi storici”.
Il ricavato di questa esperienza va a questa associazione che investe i fondi per prendersi cura di questi musei del mare.
Info e prenotazioni sul sito ufficiale dei trabucchi (clicca qui).
Esperienza indimenticabile.

–  Monte Sant’Angelo e l’Abbazia di Pulsano

Non dimenticare di scoprire i segreti di Monte Sant’Angelo e la sua Basilica di San Michele, sito UNESCO.

La Basilica di San Michele

La Basilica di San Michele

Monte Sant’Angelo è una della città più antiche della Puglia e deve la sua fama alla Basilica di San Michele, situata in una grotta.
Visitare la Grotta è un’esperienza da non perdere assolutamente!

La Grotta di San Michele

La Grotta di San Michele

Sempre più gente apprezza Monte Sant’Angelo come meta turistica, fresca d’estate, ma vicina al mare, punto di partenza ideale per scoprire le bellezze del Gargano.
Da non perdere la visita al centro storico di Monte Sant’Angelo, il Rione Junno, con le sue botteghe storiche, i vicoli pieni di storia e tradizione.
Sarà possibile trascorrere il tuo soggiorno in una delle case del Rione Junno, centro storico di Monte Sant’Angelo (clicca qui).

La sera potrai fermarti in uno dei tanti localini, dove poter assaggiare tipicità a km0.
Scopri Monte Sant’Angelo e i suoi tanti segreti.

Il Rione Junno di Monte Sant'Angelo

Il Rione Junno di Monte Sant’Angelo

A pochi km da Monte Sant’Angelo c’è l’Abbazia di Pulsano, uno dei siti più incredibili del Gargano.
Non perdere una visita a questo posto mistico.
Nella vallata potrai trovare 24 grotte, utilizzate in passato dai frati eremiti.

L'Abbazia di Pulsano

L’Abbazia di Pulsano

Ci sono numerosi tour in partenza di livello turistico o adatti a camminatori esperti.
Scopri l’abbazia di Pulsano (clicca qui). Da non perdere!

–  Manfredonia e le Due Basiliche di Siponto

Manfredonia è una delle città più vive del Gargano, famosa per i suoi locali, i tanti ristoranti e la vita notturna.

Manfredonia viene definita la porta del Gargano
Il nome proviene da Re Manfredi, che l’aveva fondata a pochi passi dall’ormai abbandonata Siponto, l’antica città Romana.
Manfredonia è il comune più popoloso del Gargano
Il cantautore Lucio Dalla, originario di questa città ha scritto numerose canzoni dedicandole a questa cittadina del Gargano

Manfredonia, vista dall'alto

Manfredonia, vista dall’alto

Non perdere una visita alla vicina Siponto e le sue due Basiliche.
La città di Siponto è stata importantissima in epoca romana per il suo porto.
Un violento terremoto ha raso al suolo la cittadina nel 1223.
Prima del recente restauro, il sito archeologico di Siponto consisteva nella Basilica di santa Maria maggiore (stile romanico Pugliese) e i resti della pavimentazione della chiesa paleocristiana.

Le Basiliche di Siponto

Le Basiliche di Siponto

Nel 2015, un installazione artistica del giovane Edoardo Tresoldi ha riportato l’attenzione su di un sito poco conosciuto.
I resti della chiesa sono stati messi in risalto dall’opera del giovane artista.

Sui resti della chiesa paleocristiana è stata realizzata una chiesa tridimensionale.
La tecnica usata prevede l’uso di reti metalliche intrecciate tra loro.
Visitate la chiesa al tramonto per godere degli effetti cangianti che quest’opera offre con l’arrivo della notte e il gioco di luci.

Scopri le bellezze di Manfredonia (clicca qui).

–  I Laghi di Lesina e Varano

Il Gargano è famoso per i suoi laghi costieri, a Lesina e Varano.
Si tratta di laghi salati famosi per la coltivazione dei mitili, tra cui le ostriche di San Michele, delizie uniche al Mondo.

Cosa fare nel Gargano

Allevamenti sul Lago di Varano

Potrai visitare i laghi in tanti modi.
Vi segnaliamo il progetto di mobilità Green proposta da ILake (clicca qui), che propone tour in canoa al tramonto per scoprire le bellezze del lago di Varano.

Escursioni in Canoa sul Lago di Varano

Escursioni in Canoa sul Lago di Varano

Visitare i laghi di Lesina e Varano può permetterti di “rubare scatti” inaspettati, tra cui una vista mozzafiato alle Isole Tremiti.

–  Le Isole Tremiti

Tra le cose da fare e da vedere nel Gargano non puoi perdere una visita al paradiso delle Isole Tremiti.

Cosa fare sul Gargano

Le Isole Tremiti

Potrai visitare le Isole Tremiti in barca o in elicottero! 
Ecco i consigli sulle Tremiti dei nostri amici di Firstep (clicca qui).
Da non perdere!

–  Esperienze da non perdere sul Gargano

Abbiamo selezionato le migliori esperienze da fare sul Gargano.

Canoa, mtb e ebike, yoga, sup, tour culturali ed enogastronomici, trekking e tanto altro…
Scopri le esperienze meravigliose sul Gargano che abbiamo preparato per la tua vacanza.

YOGA SUP sul Gargano, che esperienza!

Potrai richiedere la Gargano Green Card per poter avere sconti su molte delle proposte affiliate al progetto.
Se ami esperienze green non puoi perderla.
Clicca qui per scoprire di più sulla Gargano Green Card.

–  Fare Trekking sul Gargano

Il Gargano è famoso per i suoi oltre 500 km di sentieri tracciati, meravigliosi
Si tratta di un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura.
Molti di questi sentieri vengono attraversati dalla Via Micaelica, un ramo della Via Francigena del Sud

Sentiero Scannamugliera

Il Sentiero di Scannamugliera sulla Via Francegina

Scopri, inoltre, i tanti sentieri panoramici, immersi in una natura meravigliosa e incontaminata.
Abbiamo selezionato i trekking più belli del Gargano (clicca qui)

Inizia il tuo cammino!

– Spiagge Gargano, scopri le baie più belle

Il Gargano è famoso per la varietà e la bellezza delle spiagge, ce n’è per tutti i gusti.
Il litorale che va da Rodi Garganico a Vieste, passando per Peschici, si caratterizza per fondali bassi con sabbia, adatti a famiglie con bambini

Una Spiaggia del Gargano

Una Spiaggia del Gargano

La costa che va da Vieste a Macchia, passando per Mattinata, si caratterizza per avere spiagge con fondali rocciosi, falesie bianchissime e ciottolini colorati.
Queste spiagge spesso hanno accessi un po’ più “complicati”, raggiungibili spesso percorrendo sentieri o scalinate, ma si viene ripagati da spettacoli incredibili.

Le spiagge più belle del Gargano

Abbiamo elencato le spiagge in “ordine geografico” partendo dalla costa di Macchia fino ad arrivare alla costa Rodi Garganico.
Scopri la selezione delle spiagge più belle del Gargano (clicca qui).

–  Cosa fare sul Gargano con i bambini

Sei sul Gargano e vuoi far divertire i tuoi piccoli?
Ecco cosa fare sul Gargano con i bambini:

  • Una giornata in Fattoria, trascorri una giornata in natura nella fattoria di Sitizzo.
    Potrai assistere alla produzione del Caciocavallo Podolico del Gargano e mettere le mani in pasta! 
    Partecipa a questa esperienza fantastica in fattoria (clicca qui).
    La lavorazione del Caciocavallo Gargano

    Una Giornata in Fattoria

  • Ebike in Foresta Umbra alla scoperta dei Daini e del Laghetto d’Umbra.
    Scopri la natura incontaminata del Gargano.
    Avrai la possibilità di poter portare i tuoi bambini e scegliere tra Bici e Trekking.
    Scopri di più sulle ebike in Foresta Umbra (clicca qui)
    Noleggio e Tour BICI E-BIKE E MTB in Foresta Umbra

    E-Bike in Foresta Umbra

  • La Pesca sul Trabucco è un’esperienza magica adatta a grandi e piccini.
    Divertiti ad essere pescatore per un giorno.
    Prenota l’esperienza sul trabucco (clicca qui).

    La Pesca sul Trabucco

  • Il Parco Avventura alle porte della Foresta Umbra, nel Parco Nazionale del Gargano.
    Prenota la tua giornata in natura nel parco avventura (scopri di più).

    Il Parco Avventura sul Gargano

  • Il Parco dei Dinosauri a borgo celano tra San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis.
    Esperienza divertente per grandi e piccini, per poter scoprire un Gargano antichissimo, abitato sin dalla preistoria.
    Prenota la tua giornata in natura nel parco dei dinosauri (scopri di più).

    Il Parco dei Dinosauri

–  Cosa fare sul Gargano quando Piove

Cosa fare nel Parco Nazionale del Gargano?

Non perdere una visita alla Basilica di San Michele (Sito UNESCO) e al musei di Monte Sant’Angelo nelle vicinanze (Sentiero dell’Angelo dedicato ai bimbi), Museo Devozionale e Lapidario nella Basilica di San Michele.

Puoi decidere di completare il tuo viaggio con la visita di San Giovanni Rotondo alla scoperta della storia di San Pio da Pietralcina (clicca qui).

Il Sentiero dell'Angelo

Il Sentiero dell’angelo

– Gargano, Cosa vedere e fare a Primavera ed in Autunno

Il Gargano è meraviglioso tutto l’anno, in primavera ed in autunno.
Vi consigliamo di non perdere il meglio del Gargano in Primavera, alla ricerca di Orchidee Spontanee e di molte altre attrazioni.
Non perdere, inoltre, la Pasqua sul Gargano, con le tante rievocazioni storiche secolari.
Scopri cosa fare sul Gargano a Primavera (scopri qui).

Le Orchidee sul Gargano

Scopri le meraviglie del Gargano a Settembre ed in Autunno.
Potrai godere di un clima mite, scoprendo la natura incontaminata sul Gargano.
A Settembre ci sono numerosi eventi, nelle feste patronali di Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo e Mattinata.
Scopri cosa fare sul Gargano a Settembre e in Autunno (scopri qui).

La Basilica di San Michele a Monte Sant'Angelo

La Basilica di San Michele a Monte Sant’Angelo

– Gargano, Cosa vedere e fare a Pasqua

La Pasqua sul Gargano è un momento molto sentito e può diventare un momento speciale e insolito per visitare il Gargano.

Tra i comuni del Gargano. dove la Pasqua viene vissuta in maniera travolgente citiamo Vico del Gargano con la sua processione antichissima del Venerdì Santo, Monte Sant’Angelo con il rito dell’ufficio delle tenebre e San Marco in Lamis, con la processione delle fracchie.

Le Fracchie di San Marco in Lamis

Le Fracchie di San Marco in Lamis

–  Feste Patronali, riti antichi tradizionali sul Gargano e Festival a Tema

Vi segnaliamo tutti gli eventi da non perdere sul Gargano:

– San Valentino, 14 febbraio a Vico del Gargano

Si tratta della festa dedicata a San Valentino e alle arance di Vico del Gargano.
Pronti a scoprire il paese degli innamorati il giorno di San Valentino? 
Scopri Vico del Gargano (clicca qui).

– Le Fanoje di San Giuseppe, 18 marzo a Monte Sant’Angelo

Dopo il lungo inverno, il 18 marzo, la sera di San Giuseppe, a Monte Sant’Angelo si accendono le fanoje, grandi fuochi che animano la serata, tra musica, cibo e buon vino.
In questa festa si bruciano tutti le cose in legno vecchie, augurando la fine dell’inverno e l’inizio della bella stagione.

– San Michele di Maggio, 8 maggio a Monte Sant’Angelon e Cagnano Varano

Si celebra la prima apparizione di San Michele sul Gargano a Monte Sant’Angelo.
Tutt’oggi migliaia di carovane di pellegrini raggiungono Monte Sant’Angelo con abiti tradizionali, camminando per giorni, in onore di San Michele.
Sia a Cagnano Varano che a Monte Sant’Angelo c’è una processione e degli eventi civili importanti, tra cui sagre, concerti, spettacoli.
A Monte Sant’Angelo si tiene il festival Michael, con escursioni, visite guidate, teatro, musica, enogastronomia.

– San Giovanni, 24 giugno a San Giovanni Rotondo

Il 24 giugno si celebra la festa patronale di San Giovanni Rotondo.
In questi giorni c’è una processione e vari eventi laici, tra cui concerti e sagre.

– Madonna di Siponto, 31 agosto a Manfredonia

Il 31 agosto si celebra la festa patronale di Manfredonia dedicata alla Madonna di Siponto di Manfredonia.
Oltre ad una bella processione cittadina, la festa è caratterizzata da numerosi eventi che si concludono con gli spettacolari fuochi pirotecnici sul mare del Golfo di Manfredonia.

– Madonna della luce, 15 settembre Mattinata

Il 15 settembre si celebra la festa patronale di Mattinata dedicata alla Madonna della Luce di Mattinata.
La festa si caratterizza per i numerosi eventi religiosi e laici.

– San Michele, 29 settembre a Monte Sant’Angelo

Si tratta di una festa millenaria, dedicata a San Michele, che apparì sul Monte Gargano a Monte Sant’Angelo per 3 volte.
La festa dura numerosi giorni, in cui si susseguono eventi religiosi, tra cui, la processione della spada di San Michele con cui il Santo sconfisse il demonio, secondo il culto cattolico.
In questi giorni ci sono numerose sagre, mercati tradizionali ed eventi serali.

–  Gargano, Cosa vedere e fare a Natale

Il Gargano è pieno di “presepi naturali” dove si respira un’aria natalizia magica.
Monte Sant’Angelo, Vieste, Manfredonia.
Tantissimi eventi, luminarie natalizie, presepi viventi…c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ti aspettiamo sul Gargano in Puglia, ogni occasione è buona per venirci a trovare!

–  Eventi sul Gargano, Festival a tema

Il Gargano si sta distinguendo sempre più per i suoi Festival a tema.
In questo elenco abbiamo selezionato i 6 Festival da non perdere sul Gargano.

  • Orchidays, Festival delle Orchidee;
  • Il Raduno dei Suonatori di Tarantella, musica popolare del Gargano con incursioni da tutto il Sud Italia
  • FestambienteSud, arte e musica con attenzione alla sostenibilità;
  • Vieste in Love, manifestazione dedicata agli innamorati;
  • Mònde Fest , Festa del Cinema su Cammini;
  • Fextra, festival dedicato all’olio extra vergine di oliva;

Nel territorio di mattinata crescono circa 90 specie di orchidee spontanee, da poter scoprire in primavera, da aprile agli inizi di Maggio.

Orchidee del Gargano

Le Orchidee del Gargano

Nel ponte del 25 aprile si organizza un intero Festival dedicato alle Orchidee dal nome “Orchidays“.
Durante il Festival ci sono numerose visite guidate a tema ed eventi serali, da non perdere (scopri di più).

A Monte Sant’Angelo si tiene da anni Il Raduno dei Suonatori di Tarantella.
Il Festival si tiene agli inizi di Agosto nel Rione Junno, centro storico di Monte Sant’Angelo.

Il Raduno dei Suonatori di Tarantella

Sarà possibile partecipare a corsi di danza e musica tradizionale per poi ritrovarsi a ballare ai concerti di musica popolare serali, in piazza.
Scopri il programma del Raduno dei suonatori di Tarantella sulla pagina FB ufficiale dell’evento (clicca qui)

Tra gli eventi da non perdere sul Gargano segnaliamo FestambienteSud, Festival di musica e arte itinerante che anima le notti d’agosto sul Gargano (info qui).
Ogni anno FestambienteSud tratta un tema d’attualità, declinandolo in musica, poesia, degustazioni e tanto altro.

Il Gargano si veste di “rosso passione” con Vieste in Love, manifestazione dedicata agli innamorati.
Il centro storico di Vieste si trasforma diventando la cornice perfetta per ospitare tutti gli innamorati.
L’evento si svolge agli inizi di Settembre (info qui)

Il Gargano è terra di turismo green ed è stata location di numerosi film.
La prima settimana di ottobre a Monte Sant’Angelo viene organizzato Mònde Fest – Festa del Cinema su Cammini.

Mònde Fest – Festa del Cinema su Cammini

Si tratta di un Festival dove la mattina si prende parte gratuitamente a trekking ed escursioni in ebike, mentre la sera si da spazio al cinema, dedicato ai cammini e non solo.
Non manca la partecipazione di numerosi attori e registi alle proiezioni.
Ogni serata si conclude con eventi musicali e degustazioni, da non perdere.
Scopri Mònde Fest – Festa del Cinema su Cammini (clicca qui).

Il Gargano è famoso per il suo olio EVO pregiato.
A Mattinata c’è un Fextra, intero festival dedicato all’olio extra vergine di oliva, a metà ottobre.

Fextra, la Festa dell’olio a Mattinata

Fextra è un festival che ti permetterà di partecipare a numerose esperienze.
Potrai immergerti tra gli ulivi e partecipare alla raccolta, visitare i frantoi, partecipare a degustazioni ed eventi a tema (scopri di più).

– Gargano, Dove dormire nel Parco Nazionale del Gargano

Ecco la nostra scelta di strutture ricettive per soggiornare nel Parco Nazionale del Gargano.

Dove dormire a Monte Sant’Angelo

Ecco la nostra scelta per soggiornare a Monte Sant’Angelo:

–  Le Casette nel Rione
Situate nel centro storico Rione Junno, in una posizione strategica per visitare Monte Sant’Angelo a piedi.
Si tratta di casette con tutti i confort, con parcheggio pubblico gratuito vicino.
La gestione è famigliare. I proprietari sono gentilissimi e sapranno indicarvi il meglio di Monte Sant’Angelo e nel Gargano. (info qui)

– Hotel Michael
Si tratta di un piccolo albergo a gestione famigliare, posizionato a pochi metri dalla Basilica di San Michele.
Alcune delle stanze hanno vista panoramica sul Rione Junno di Monte Sant’Angelo. (info qui)

Dove dormire a Vieste

Ecco le nostre scelte per un soggiorno a Vieste:

– Estlevante B&B:
Se volete dormire nel cuore di Vieste è il B&B che fa per voi!
Pulizia eccellente e ottima colazione con vista panoramica. Vicino alla spiaggia di Pizzomunno (info qui).

– Agriturismo i Tesori del Sud:
Un po’ distante dal centro storico di Vieste e dalla confusione delle spiagge, ha la posizione ideale per chi cerca relax in un ambiente molto carino.
Propone bungalow con angolo cottura, un bel giardino con piscina all’aperto, e ha un ottimo ristorante/pizzeria.
Ha convenzioni con le spiagge e noleggiano le biciclette (info qui).

– Cala Molinella:
Nella Baia di Molinella tra Vieste e Peschici, si tratta di un Eco-Villaggio molto attento al cliente e all’ambiente.
I gestori organizzano tour ecosostenibili e sono i gestori di un lido molto carino (info qui).

Dove dormire a Mattinata

Ecco le nostre scelte per un soggiorno a Mattinata:

 

– Matinèe Bed & Breakfast
Struttura a gestione famigliare situata in un palazzo storico nel centro storico di Mattinata.
Le stanze sono arredate con gusto. I proprietari vi faranno sentire come a casa, dandovi info su Mattinata e tutto il Gargano. (info qui).

– Torre Santamaria
Struttura situata a pochi metri dalla baia di Mattinata nei pressi di una Torre costiera storica
Le sistemazioni sono dotate di TV a schermo piatto, di aria condizionata e di bagno con doccia e asciugacapelli.
Avrete a disposizione anche un patio privato con vista sul giardino e una piscina meravigliosa. (info qui)

– Dove dormire e mangiare in Foresta Umbra

Dormire in Foresta Umbra, risvegliarsi nella natura, mangiare circondati da una foresta incantata, che esperienza unica!
Mangiare circondati da una foresta incantata.
Nei dintorni del Laghetto d’Umbra c’è un mercatino di prodotti tipici, aperto nei mesi estivi.

Se cercate posti dove potervi accomodare, ecco i nostri consigli per dormire e mangiare in Foresta Umbra:

– Elda Hotel
Si tratta di un hotel/ristorante nato da pochissimo.
Buona cucina, prodotti di qualità, servizio raffinato.
Hanno un centro di ricarica per auto elettriche. (info qui)

– Cantoniera d’Umbra
Agriturismo a gestione famigliare, con stanza confortevoli e colazioni fatte in casa.
La cucina è casalinga e tipica, con specialità di carne alla brace, da provare.
Presso Cantoniera d’Umbra troverete un noleggio bici ed un punto di ricarica bici elettriche.
La cucina della Cantoniera d’Umbra è semplice e genuina, come vuole la tradizione.
I proprietari sono gentilissimi e sapranno indicarvi le numerose attività da fare nella Foresta. (info qui)

Dove dormire a Peschici

Ecco le nostre scelte per un soggiorno Peschici:

– B&B Peschiciano
Il B&B è situato nel caratteristico centro di Peschici ma leggermente defilato rispetto alle zone più frequentate, cosa che garantisce una maggiore tranquillità.
Struttura molto curata e colazione super! (info qui)

– B&B Villa D’Amato
«B&B situato in una posizione strategica a pochi passi dal mare, dal centro storico e dal porto per imbarco traghetti verso le isole tremiti.
Staff molto gentile e premuroso. Colazione con torte fatte in casa. Super consigliato. (info qui)

Dove dormire a Manfredonia

Ecco le nostre scelte per un soggiorno a Manfredonia:

– B&B Le Ferule
Struttura a gestione famigliare situata in un palazzo storico nel centro storico di Manfredonia.
Le stanze sono arredate con gusto. Elisabetta vi farà sentire come a casa. (info qui)

–  Domus Bianca Lancia
Piccola struttura a gestione famigliare, situata nel centro storico di Manfredonia a 2 passi dal mare.
Tra i tanti servizi offre camere con aria condizionata, mini frigo.
I Titolari sapranno indicarti le migliori attrazioni di Manfredonia e del Gargano. (info qui)